Agente Municipale si spara a Bologna

Un agente della Polizia Municipale di Bologna si è tolto la vita sparandosi con la pistola d'ordinanza, mentre si trovava in un'auto ferma al primo piano del parcheggio del centro commerciale Centroborgo, alla periferia della città. Si tratta di un uomo di 51 anni che era in servizio al reparto territoriale Porto-Saragozza. Il suicidio è avvenuto in mattinata e la scena è stata notata da diversi cittadini che erano nell'area del centro commerciale. Sono intervenute diverse pattuglie della Polizia di Stato e della stessa Municipale, oltre al 118. Le cause del gesto sono al momento sconosciute e la prima ipotesi è che all'origine ci siano motivazioni di natura personale. A quanto si apprende, la Procura non intende aprire fascicoli d'indagine sull'episodio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SetteSere
  2. Il Resto del Carlino
  3. Ravenna Web Tv
  4. SetteSere
  5. Faenzanotizie.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Brisighella

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...